Congresso PSS di San Valentino – Martigny
16 febbraio 2015 alle 10:57

E c’ero anche stavolta!

Il congresso è stato un successo, sotto tanti punti di vista. Anzitutto un successo politico per la direzione del partito, che ha schiantato a maggioranza decisiva qualsiasi “fuga in avanti”. Io avevo provato tre anni fa a aprire delle porte discorsive sull’Europa, purtroppo non se ne fece niente. ma probabilmente è vero che in questo momento di opinione pubblica indecisa o senza fiducia vanno comunicati dei messaggi molto chiari e non è il momento di porre dubbi. Ma non vi preoccupate, passate le elezioni riapriremo quelle porte!

È stato un successo per il Ticino: i Consiglieri Federali si sono mostrati comprensivi e hanno messo al centro il problema del lavoro nel nostro cantone, persino parlando in italiano. Ed è stata acettata la risoluzione proposta dal PS Ticino per contrastare l’effetto del franco forte!

E infine è stato bellissimo per me: per la prima volta ho potuto, grazie a Gina La Mantia che mi ha lasciato fare un pezzo del suo intervento, intervenire sul palco di un congresso nazionale. Cuore in gola, 400 persone silenziose che ascoltano, la direzione nazionale di fianco che ascolta. Insomma, una gran bella esperienza.

Cliccando qui trovate il link al servizio del TG sul congresso.

Qua invece l’articolo del Caffè dedicato al congresso.

F.C.

 


Categoria: news, rassegna stampa
Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *