Su di me

Sono un teorico del diritto, ricercatore del profondo. Assistente scientifico all’università di Lucerna, ho lavorato per il mio professore anche quando è stato Direttore dell’Istituto svizzero a Roma tra il 2012 e il 2016. Socialdemocratico anarchico, motociclista, curo la rubrica Malleus Maleficarum su ticinotoday.ch

A LuganoQui sotto qualche informazione in più su di me!

Sono nato a Roma nel 1986 da una famiglia svizzero-italiana le cui radici  affondano in vari luoghi nel mondo (Friburgo il mio luogo di attinenza). Nel luganese dal 1989, vivo la regione come terra natìa, anche se subisco l’opprimenza del familismo ticinese.

Maturità linguistica, ho un Master in giurisprudenza all’Università di Lucerna. Da allora ho messo in un cassetto gli arnesi della prassi e mi sono dedicato alle scienze giuridiche di base (teoria, sociologia, storia e filosofia del diritto) e per questo ho subito iniziato il dottorato di ricerca a tema “Il giurato (post)moderno – riflessioni diaboliche sulla magistratura penale”.

Dal 2009 sono assistente del prof. Michele Luminati, ordinario di Storia e teoria del diritto. Dal febbraio 2013 lo ho seguito a Roma, all’Istituto Svizzero, di cui è stato Direttore fino all’inizio del 2017. Da settembre 2015 lo aiuto dalla Svizzera, dopo una parentesi zurighese sono di nuovo a Lucerna. Da qui posso facilmente raggiungere tutti gli archivi e tutte le biblioteche necessarie alle nostre ricerche. Studiamo il rapporto fra politica e magistratura, la storia dell’amministrazione della giustizia, la teoria dei sistemi.

http://www.scoutlugano.ch/resources/DSC_0301.JPG.opt297x448o0%2C0s297x448.JPGSono stato molto attivo nella politica studentesca. Nel 2007 assieme ad altri tre studenti (Giovanni, Francesco, Mauro) ho fondato la IUCIM, associazione studentesca italofona di Lucerna. Nel 2008 sono stato eletto nel parlamento studentesco e nella commissione universitaria della ricerca e nel 2010 sono stato eletto rappresentante studentesco nel consiglio dei professori. A fine 2011 ho rinunciato a tutte le cariche universitarie per dedicarmi completamente al lavoro e all’impegno politico in Ticino, ora concluso. Dal 2016 faccio parte a livello istituzionale di una Commissione di controllo sulle borse di studio elargite dal Canton Ticino

Dal 2008 sono stato attivo politicamente per il PS in Ticino, partito per cui sono stato candidato nel 2011 alle elezioni federali. L’esperienza elettorale mi ha permesso di ottenere una prospettiva nuova e avvincente, ho imparato a capire il ruolo delle aspettative sulle persone prima che sulle idee. Nel contempo ho però capito l’importanza delle idee come scudo per evitare che il personalismo abbagli la lotta elettorale. Ho sviluppato un odio viscerale per i momenti elettorali e ho capito che non mi candiderò più a nessun ruolo parlamentare. Nel frattempo sono stato membro eletto del comitato cantonale del PS, membro di varie “commissioni cerca” per presidenza, governi e parlamenti e sono stato segretario dell’Associazione degli Amici del Monte Ceneri. Tra il 2014 e il 2015 sono stato presidente fondatore dell’Antenna italiana del Partito socialista svizzero. Ho concluso per ora il mio impegno politico istituzionale, collaboro ancora con gruppi politici universitari e extraparlamentari e mi sono avvicinato a una politica più riflessiva.

Parallelamente ai miei impegni scolastici ho sempre svolto attività sportive (skater hockey, unihockey, tennis, sqwash, calcetto, ping pong, telemark, monoski). Sono scout a Lugano dal 1997, ho svolto tutti i ruoli attivi (caporeparto, capocampo, capobranca, capoposto pionieri) e, dopo una decina di anni di impegno meno costante con i rover, ora sono caposezione. Lo scoutismo ha un ruolo importante nella mia vita, ne riconosco i principi educativi e mi permette di proporre alcune mie idee di convivenza e coordinazione sociale. Soprattutto il rapporto con le nuove generazioni, ormai completamente digitalizzate, mi dà spunti fondamentali per riuscire a capire meglio il mondo contemporaneo.

http://www.ticinotoday.ch/sites/default/files/filippo_contarini-0057.jpgMi dedico all’attività di creazione di opinione, il giornale on-line ticinotoday mi ha assegnato una rubrica che ho chiamato Malleus Maleficarum (il martello delle streghe) che aggiorno una o più volte settimanali. Sono membro del comitato ticinese dei Liberi Pensatori. Sono un motociclista sfegatato, adoro viaggiare e scoprire ciò che mi circonda. Sono in generale affascinato dalla conoscenza come oggetto scientifico.