Proteggersi dall’inflazione comprando casa?
14 aprile 2011 alle 10:30

Su tagesanzeiger.ch è pubblicato un articolo referente uno studio dell’agenzia di consulenza immobiliare Wüst & Partner. Ci si chiede in particolare se attualmente investire nel mattone sia veramente utile per proteggersi dall’inflazione.

Innnazitutto lo studio nota come in Svizzera non ci sia una bolla immobiliare.

In seguito si chiede quanto renda in media l’investimento immobiliare, notando però l’enorme differenza tra le varie regioni.

È alla fine che si cerca di capire se effettivamentecomprare una casa protegga o meno dall’inflazione. Ebbene, innanzitutto bisogna dire che la cosa migliore è comprare con tanta terra, perchè il suo valore oscilla di meno. La cosa più interessante è però sapere che a differenza delle regioni si ha una protezione dall’inflazione più o meno marcata, come si vede nella cartina a lato, dove ad esempio si nota che nel luganese c’è un’ottima protezione.

Speriamo non si sbaglino…


Categoria: news, proposte
Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *