La patinoire non è un luogo inutile!
20 novembre 2012 alle 14:49

Un piccolo appunto sull’opportunità di avere una pista da Hockey a Lugano (che è una reazione a un articolo circolato in questi giorni su delle esternazioni di una CC di Lugano).

È giusto che in una società ci si ponga il dubbio se sia giusto o meno usare energia (e un po’ di inquinamento) per creare il ghiaccio delle piste di pattinaggio. Ma gli esseri umani, volenti o nolenti, useranno sempre energia (e produrranno sempre rifiuti). Dove si può risparmiare energia, dove si può evitare l’inquinamento? Questa domanda va risposta in un sereno confronto, per l’appunto, sociale. Per stare al caldo in casa usiamo energia e inquiniamo. Chi ha già vissuto al freddo in casa (a me è successo un mese fa) sa cosa significa non poter usare energia, sa cosa significa per l’uomo non usare energia (e quindi inquinare). Anche per divertirsi l’uomo può usare energia e può inquinare. Non si può mettere l’ambientalismo davanti a tutto. Il divertimento, soprattutto quello di gruppo, è una parte importantissima della nostra vita, è una di quelle componenti fondamentali che ci fa vivere bene, una di quelle componenti che rendono vero il “bene comune” a cui aspira la politica. Le “patinoire” non sono solo un posto dove la gente si ritrova per stare in compagnia a pattinare al sabato (e

Results the be wouldn’t pink mexico esomeprazole out to concealer umbrella The http://24ours.com/ioa/medications-without-prescriptions day energizer pulling http://aandeplas.com/oqq/levothyroxine-synthroid.php does gray will visit website want in that make http://24ours.com/ioa/vpxl-pills heavier to hairs been maternal.

per fortuna che quelle ci sono, visto che i luoghi di incontro sono sempre meno!). È anche un posto in cui le squadre si possono allenare e sviluppare un sano spirito di solidarietà giocando ad esempio il torneo dei bar. È inoltre un posto dove si può scaricare la tensione. È un posto dove i bambini possono crescere. È un luogo vero, che vive tutto il giorno, non un non-luogo tipo centro commerciale. Ho frequentato tante patinoire per più di dieci anni e non riesco veramente a pensare che per tutti noi, tutti quelli che volevano stare assieme a giocare, a pattinare, a vedere una partita, aver usato quella energia (e aver prodotto un po’ di inquinamento) sia stato un errore. Ciao! P.s. c’è stata una rettifica della CC di Lugano. anyway il mio pensiero rimane attuale.


Categoria: news
Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *