La brioche del senatore Lombardi
30 novembre 2011 alle 0:29

Notiamo volentieri (laRegione del 29 novembre 2011, p. 7) che il caro senatore democristiano Lombardi, seguendo l’ormai antico brocardo “ma se non c’è più pane mangino le brioches!”, chiede un aumento delle indennità parlamentari del 6%.

Parlamentari che, lo ricordiamo, per la stragrande maggioranza svolgono già lavori degnamente retribuiti. Anzi, ancora peggio, i parlamentari dei partiti borghesi da cui proprio Lombardi proviene guadagnano nettamente sopra la media nazionale! (Qui un articolo sui redditi stellari dei candidati borghesi alle ultime elezioni federali)

Alla faccia della recente decurtazione delle prestazioni dell’assicurazione contro la  disoccupazione per i giovani…

 


Categoria: news
Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *